Per il bene comune!!!

A seguito di forti perplessità evidenziate in vari incontri informali tra gli attivisti di Cercola in MoVimento e gli amministratori comunali, con particolare riferimento a tematiche socio-culturali ed… [continua a leggere]

Per il bene comune!!! Per il bene comune!!!

Grazie a tutti…

La democrazia può resistere alla minaccia autoritaria soltanto a patto che si trasformi, da "democrazia di spettatori passivi" in "democrazia di partecipanti attivi", nella quale cioè i problemi della comunità… [continua a leggere]

Grazie a tutti… Grazie a tutti...

Maledette polpette…

Buongiorno a tutte/i, dopo numerose peripezie e false partenze, finalmente il giorno 7 gennaio 2016 è stato avviato il servizio di mensa scolastica. Non sono mancati, come doveva essere, i “mea… [continua a leggere]

Maledette polpette… Maledette polpette...

Sei giorni per la trasparenza, integrità ed anticorruzione…

Buonasera a tutte/i, in data odierna (05/01/2016) è stato pubblicato sul sito del nostro comune, come previsto per legge all'interno della sezione "Amministrazione Trasparente" il documento seguente: CONSULTAZIONE… [continua a leggere]

Sei giorni per la trasparenza, integrità ed anticorruzione… Sei giorni per la trasparenza, integrità ed anticorruzione...

Manifesto di Natale 2015.

(clicca sull'immagine per ingrandire...)… [continua a leggere]

Manifesto di Natale 2015. Manifesto di Natale 2015.

Riprese video Consiglio Comunale del 12/05/2015.

0

Buonasera a tutte/i,

eccoci al consueto appuntamento con le riprese del Consiglio Comunale.

Stranamente rispetto al solito anche in questa seduta si è respirato un clima molto cordiale con tanto di complimenti da una parte e dall’altra.

Buona visione…

 

 

Anche stavolta ricordiamo che il servizio di riprese audiovisive che offriamo attraverso il nostro blog ed il nostro canale Youtube è svolto in via temporanea ed assolutamente gratuita (grazie all’impegno dei nostri attivisti) nell’attesa che nel 2015 si possa passare dalla registrazione solo audio (presente in aula e che ha sicuramente anch’essa un costo) a quella anche video.

Riprese video Consiglio Comunale del 30/04/2016.

0

ghostbuster_sindacoBuonasera a tutte/i,

dopo “un Consiglio da dimenticare” (è possibile leggere il post qui) la nostra amministrazione non smette di stupirci con effetti speciali.

Infatti in pieno silenzio (o meglio senza alcun manifesto!) si è tenuta, la seduta del 30 aprile 2016.

Una seduta convocata in fretta e furia, forse, anche a causa della mancata proroga del termine per la presentazione del bilancio preventivo che tutti attendevano.

Una serie di anomalie, a nostro avviso, ha caratterizzato questa seduta:

1) la convocazione avvenuta per i consiglieri sul filo di lana dei termini previsti, che, probabilmente non ha dato neppure il tempo di studiare i punti all’ordine del giorno;

2) la seduta tenutasi di sabato mattina;

3) la presenza di quasi TUTTI i consiglieri con annesso clima collaborativo (anch’esso alquanto anomalo rispetto al solito!);

4) il mancato avviso alla cittadinanza con la consueta affissione di apposito manifesto;

5) l’assenza della segretaria comunale e del suo vice (sostituiti da un segretario supplente già visto in altra occasione!);

6) l’assenza, sostituita probabilmente dalla presenza dell’assessore al bilancio, dei nuovi revisori dei conti (anche i vecchi non si sono visti molto spesso!) necessaria a nostro avviso per la tipologia dei punti trattati;

7) la mancata seconda convocazione della seduta (a questo punto per ovvi motivi!)

A causa della mancata comunicazione al pubblico, non siamo riusciti ad essere presenti dall’inizio della seduta ed una volta giunti abbiamo informato il presidente dell’anomalia relativa alla mancata affissione dei manifesti.

Il presidente, unitamente al sindaco ha preso buona nota della presunta inadempienza ripromettendoci di verificare con i responsabili le motivazioni ed eventualmente prendere gli opportuni provvedimenti.

Per precisione facciamo inoltre notare che la pubblicazione sul sito del comune è stata fatta solo il giorno prima della seduta come riscontrabile nelle seguenti immagini:

2016-04-30 2016-04-30 (1)

Di tutte le anomalie evidenziate, ci teniamo a sottolinearne una per amore di verità, ed è quella relativa alle responsabilità della pubblicazione.

Nel regolamento del consiglio comunale all’art 17 si legge quanto segue:

2016-05-11 (5)

Da lettura di questo articolo, comprendiamo quindi che il compito del segretario comunale (quale, quello titolare, il vice o il vice del vice?) risulta, diciamo svolto parzialmente, mentre al secondo comma, come riferitoci, il presidente “provvede ad avvertire la cittadinanza…” sembra sia stato ignorato.

Proprio su questo punto ci teniamo ad insistere ulteriormente con il presidente ad intervenire per evitare che gli avvisi non vengano affissi ed eventualmente trovare altre forme per aumentare la partecipazione della cittadinanza. La vera emergenza del nostro paese è l’assenza di partecipazione dei cittadini e questo la dice lunga sul fatto che puoi anche fare la migliore politica del mondo ma non serve a nulla se non riesci a trasferire quello che fai alla cittadinanza!

Detto questo va segnalato, che al momento il bilancio di previsione non risulta, comunque,  ancora approvato (come nella maggior parte dei comuni!) e che neppure nella prossima seduta prevista per domani o di lunedì si vede la via di farlo, salvo integrazioni all’ordine del giorno previsto dal manifesto affisso! (questa volta si!)

IMG-20160510-WA0006

 

Di seguito la ripresa parziale (non per colpa nostra) e ci vediamo stasera…

Anche stavolta ricordiamo che il servizio di riprese audiovisive che offriamo attraverso il nostro blog ed il nostro canale Youtube è svolto in via temporanea ed assolutamente gratuita (grazie all’impegno dei nostri attivisti) nell’attesa che nel 2016 si possa passare dalla registrazione solo audio (presente in aula e che ha sicuramente anch’essa un costo) a quella anche video.

 

Riprese video Consiglio Comunale del 13/04/2016.

0

Buonasera a tutte/i,

eccoci nuovamente al consueto appuntamento con le riprese del Consiglio Comunale.

Potete leggere una breve cronaca dell’accaduto al seguente post.

Di seguito il video della seduta:

 

Anche stavolta ricordiamo che il servizio di riprese audiovisive che offriamo attraverso il nostro blog ed il nostro canale Youtube è svolto in via temporanea ed assolutamente gratuita (grazie all’impegno dei nostri attivisti) nell’attesa che nel 2016 si possa passare dalla registrazione solo audio (presente in aula e che ha sicuramente anch’essa un costo) a quella anche video.

Un consiglio… da dimenticare!

0

Moral-ProgressBuonasera a tutte/i,

in attesa del caricamento delle riprese video dell’ultima seduta di consiglio comunale (quella del 13/04/2016) riporto un breve resoconto di quanto accaduto anche a beneficio di chi continua a non venire ai consigli convinto che la cosa non gli riguardi…

Niente di più sbagliato, non partecipando in alcun modo alla vita politica del paese, veniamo ridotti a semplici spettatori di quanto questi signori sceglieranno al nostro posto. (giusto o sbagliato che sia!)

Dunque, in circa 4-5 anni di consigli comunali, non ricordo di aver assistito ad una brutta seduta come questa.

Intanto iniziamo a dire che la prima convocazione è andata deserta con la sola presenza del consigliere Giorgio Esposito di Forza Italia, del Vicesindaco Luigi Di Dato del presidente del consiglio comunale Vincenzo Barone e del vicesegretario comunale Rosario Grillo.

Giusto per rispettare quanto promesso, ci siamo prodigati di chiedere ai consiglieri assenti il giorno prima (magicamente tutti presenti in seconda convocazione!) di dichiarare in video le motivazioni della loro assenza.

Su 17 persone (16 consiglieri+il Sindaco) solo in 3 (tre) hanno accettato serenamente di procedere a tale video-dichiarazione che è visibile di seguito:

I consiglieri che si sono dichiarati contrari al video sono stati: Maione Diego, Mollo Filomena, Giacinto CarlaSavino Francesco, Simonetti Immacolata, Carrotta Salvatore, Borriello Ciro e Grillo Salvatore.

Non siamo invece riusciti a chiederlo (ma siamo disponibili a raccogliere le loro dichiarazioni se vorranno!) ai seguenti consiglieri: Iorio Teresa, Esposito Vincenzo ed Esposito Aniello (quest’ultimo proprio assente!)

Il Sindaco ha dichiarato che lo avrebbe spiegato pubblicamente in seduta.

E’ chiaro come visibile nei video registrati che il nostro intento era quello di capire, da cittadini, come mai non si presenzi in prima convocazione, ma evidentemente, dato il corposo numero di assenze, è da presumere che la scelta avvenga a tavolino.

Tornando invece alla seduta del consiglio c’é da dire che ormai il dialogo tra le forze in campo è ormai molto flebile ed in alcuni casi inesistente e spesso anche davanti ad opportune obiezioni sollevate, se ne prende atto ma si continua ad andare avanti solo grazie alla forza dei numeri.

Tanto per cambiare, in molti casi le “non risposte” agitano gli animi portando in taluni casi anche a reazioni non adeguate, si continua ad interrompere chi sta parlando, si parla fuori microfono, si risponde al telefonino, ci si allontana dall’aula e così via…

Nella seduta c’era anche l’approvazione di diversi regolamenti ed oltre a scoprire che alcuni consiglieri non li avevano ricevuti in tempo e di conseguenza non avevano potuto studiarli (chissà se questo trattamento viene riservato alle sole opposizioni…), si è scoperto su segnalazione dei consiglieri di opposizione che la loro approvazione avviene articolo per articolo.

Pur di non rimandare l’approvazione per evidenza dell’errore, nel caso degli adempimenti relativi all’acquisto delle quote della centrale di committenza, si è proceduto anche alla lettura dello statuto (parola per parola…) da parte del sindaco.

Per il regolamento dei campi estivi si è invece scoperto che i lavori della commissione sono stati di soli 15 minuti con relative accuse che le commissioni sono inutili se poi i regolamenti non passano attraverso le stesse!

Si è poi passati ad una fase di calma apparente con l’adesione all’ente idrico campano ed alla mozione al fine di ottenere “Verità e giustizia per Giulio Regeni”.

Sull’ultimo punto all’ordine del giorno (approvazione del Piano Comunale di Protezione Civile) quando ormai si pensava che tutto fosse giunto, per sfinimento, alla fine, si è consumato l’ennesimo incidente!

Con una parte dell’opposizione ormai andata via, dopo la relazione dell’assessore competente, qualche consigliere ha manifestato la volontà di rimandare a prossima seduta tale approvazione e in risposta, l’assessore ha abbandonato l’aula, diciamo, sbattendo la porta!

Tale gesto, avrà sicuramente delle ragioni, ma trovo alquanto inadeguata la reazione dell’assessore e soprattutto la noncuranza da parte del presidente e della maggioranza!

Tra le note positive, il rientro di alcuni consiglieri che da tempo non si vedevano…

A breve il video… mettetevi comodi!

Alla prossima…

 

Riprese video Consiglio Comunale del 12/04/2016.

0

Le-trasmissioni-riprenderanno-il-prima-possibile

Buonasera a tutte/i,

stasera abbiamo partecipato, e non è la prima volta, ad una seduta di consiglio comunale deserta in barba ad ogni norma di buon senso. I presenti sono stati: il Presidente del consiglio comunale Vincenzo Barone, il vicesindaco Luigi Di Dato e il consigliere di opposizione in quota Forza Italia Giorgio Esposito. Ha presenziato il vicesegretario comunale Rosario Grillo in vece della segretaria comunale. Come da regolamento, nonostante tutti ufficiosamente sapessero che la seduta sarebbe andata deserta, si è attesa la canonica ora di tolleranza. (che ricordiamo a chi non lo sapesse si paga comunque!)

Della maggioranza, sempre compatta e coesa (anche quando bisogna disertare!) non si è visto nessuno.

A prima vista la mancanza del numero legale in prima convocazione e lo slittamento alla seconda convocazione nella seduta di domani può sembrare un fatto irrilevante, ma invece considerando che per deliberare in prima convocazione c’è bisogno della metà dei consiglieri più uno (8+1 senza computare il sindaco), mentre in seconda convocazione tale numero si abbassa ad un terzo dei consiglieri (sempre senza computare il sindaco), si può supporre, come sollevato da qualcuno dei presenti, che ci sia qualche problemino numerico da non far notare.

Probabilmente in questa seduta e davanti ad alcuni dei punti all’ordine del giorno non si sarebbe raggiunta la maggioranza “bulgara” delle volte precedenti e per non rischiare si è preferito giocarsela in seconda convocazione per evitare qualche spiacevole sorpresa.

Chiaramente queste supposizioni non possono essere in alcun modo dimostrate ma a questo punto vorremmo sapere dagli assenti i reali motivi che domani sera saremo pronti a raccogliere con le nostre telecamere se qualcuno avrà voglia di spiegarci. (noi ci proviamo!)

Di seguito il brevissimo video di stasera:

 

Anche stavolta ricordiamo che il servizio di riprese audiovisive che offriamo attraverso il nostro blog ed il nostro canale Youtube è svolto in via temporanea ed assolutamente gratuita (grazie all’impegno dei nostri attivisti) nell’attesa che nel 2016 si possa passare dalla registrazione solo audio (presente in aula e che ha sicuramente anch’essa un costo) a quella anche video.

  • Iscriviti al MoVimento 5 Stelle
  • News a 5 Stelle

  • Canale Youtube

  • Programma Comunale

  • Non Statuto

  • Programma

  • Carta di Firenze

  • Dicono di noi…

  • Diffondi e Condividi

Torna all'inizio