2° Consiglio Comunale - Cercola (30/07/2018) - MoVimento 5 Stelle Cercola

2° Consiglio Comunale – Cercola (30/07/2018)

Il giorno lunedì 30 luglio 2018 alle ore 18.00 (in prima convocazione) si è svolto il secondo Consiglio Comunale, presso la struttura di viale dei Platani.

Si procede all’appello e risultano assenti i Consiglieri: Meandro Riccardo (Movimento Democratico) e Forte Antonio (Forza Italia).

Si è immediatamente proceduto alla trattazione dei punti posti all’o.d.g. :

  • Surroga del dimissionario Consigliere Comunale Vincenzo Barone e convalida Consigliere subentrante Mariarosaria Donnarumma.
  • Elezioni del Presidente e Vice Presidenti, ai sensi dell’art. 4 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale

L’opposizione congiuntamente chiede agli esponenti della maggioranza la necessità di eleggere un Presidente del Consiglio con una ampia condivisione; i membri della maggioranza negano qualsiasi possibilità di dialogo in quanto, per loro, il tempo è scaduto. A questo punto, il Presidente (pro tempore) Salvatore Carrotta procede immediatamente alle elezioni del Presidente che determina il seguente risultato:

  • Sorrentino Luigi (Cercola Libera): 10 voti
  • Immacolata Romano detta Titty (Valore Cercola): 5 voti

Pertanto, raggiunto il quorum richiesto, in seconda votazione, risulta eletto Presidente del Consiglio Comunale di Cercola il Consigliere Sorrentino Luigi.

Immediatamente è seguita anche l’elezione per i 2 Vice Presidenti del Consiglio Comunale ed al termine dello spoglio risultano eletti:

  • Di Dato Luigi (Partito Socialista) con 9 voti
  • Meandro Riccardo (Movimento Democratico) con 6 voti
  • Comunicazione del Sindaco dei componenti Giunta Comunale. 
    • Liberato Terracciano – Bilancio, Tributi, Fondi Europei, Protezione Civile ed Affari Legali
    • Diego Maione – Sport, Spettacolo, Personale, Polizia Municipale, Viabilità, Mobilità e Patrimonio
    • Caterina Manzo – Riqualificazione delle periferie, Ambiente ed Ecologia.
    • Antonella Ferraro – Pubblica Istruzione,Politiche Giovanili, Pari Opportunità e Cultura.
    • Vincenzo Barone – Vicesindaco – Urbanistica, Lavori Pubblici ed Attività Produttive.
    • Il Sindaco ha riferito di aver trattenuto le deleghe alle Politiche Sociali ed Edilizia Scolastica per le quali si farà assistere dal Consigliere Luigi Di Dato.
  • Modifica del Piano finanziario per la determinazione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi – TARI 2018.

Prevede l’aumento della tassa rifiuti 2018 – TARI 2018, in quanto si è chiesto al Consiglio Comunale un integrazione del fondo stimato di € 100 mila per l’anno corrente e per il biennio 2019 – 2020. L’aumento in questione prevede l’invio ai contribuenti di un nuovo avviso di pagamento che varierà a seconda della tipologia dell’utenza domestica o commerciale.

Dopo ampia discussione sull’o.d.g. si è proceduto alla votazione:

  • FAVOREVOLI 10 voti
  • CONTRARI 5 voti (M5S, VC, FI e PD)

Seguirà comunicato specifico sulla questione da parte del MoVimento 5 Stelle di Cercola.

  • Variazione di assestamento generale, ai sensi dell’art. 175 comma 8 e verifica degli equilibri di bilancio, ai sensi dell’art. 193 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n. 267 – Esame ed approvazione.

L’o.d.g. è stato introdotto dall’ Assessore Terracciano che ha illustrato la questione in modo generale ed è seguita, anche in questo caso, un ampia discussione ed una serie di chiarimenti in merito. L’opposizione inoltre ha sottolineato l’assenza di tutta la documentazione necessaria per poter svolgere in maniera completa la propria attività di controllo degli atti e delle procedure. Il Presidente Sorrentino si è preso carico della problematica e sottolinea che per i prossimi consigli si provvederà ad effettuare l’inoltro della documentazione ai singoli consiglieri in modalità digitale, volendo superare qualsiasi difficoltà creatasi.

Si procede alla votazione:

– FAVOREVOLI 10 voti

– CONTRARI 5 voti (M5S, VC, FI e PD)

  • Riconoscimento dei debiti fuori bilancio ex art. 194 comma 1 lettera a): 

Prima dell’analisi ed l’approvazione dei debiti presentati in Consiglio Comunale, il MoVimento 5 Stelle chiede la possibilità di istituire una commissione ad hoc “speciale d’inchiesta” sui debiti fuori bilancio, di modo da portare in Consiglio una relazione esaustiva successiva ad una attenta analisi delle singole situazioni presentate. La finalità della commissione richiesta, ai sensi dell’art. 52 del Regolamento che recita: “Parimenti il Consiglio, dietro richiesta motivata anche di un solo Consigliere, può ordinare inchieste e nominare, all’uopo, speciali Commissioni”, sarà quella di accertare la responsabilità e d’individuare le criticità di un sistema dispendioso per le casse comunali. I debiti fuori bilancio presentati, solo in questa seduta consiliare, ammontano a circa € 49’552,82. Inoltre, il PD sottolinea come ribadito dai Revisori dei Conti all’interno del parere allegato ai citati debiti che “Si ricorda che i debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive, non debbono tranquillizzare l’Ente, poiché se è vero che si tratti di pronunce di condanna, ciò significa che sono stati commessi degli illeciti, che a tali condanne hanno portato o, nel caso specifico, a negligenze e comunque, a causa del passaggio del tempo, il debito è cresciuto con interessi, rivalutazione monetaria e spese di giustizia che vengono sopportate dall’Ente stesso.

I gruppi politici MoVimento 5 Stelle, Valore Cercola, Forza Italia e Partito Democratico abbandonano l’aula consiliare.

Si procede alla spedita approvazione dei debiti fuori bilancio, visibile dal video di seguito allegato.

Buona visione.

Anche stavolta ricordiamo che il servizio di riprese audiovisive che offriamo attraverso il nostro blog ed il nostro canale Youtube è svolto in via temporanea ed assolutamente gratuita (grazie all’impegno dei nostri attivisti) nell’attesa che almeno nel 2018 (ormai entriamo nel sesto anno solo di questa amministrazione!) si possa passare dalla registrazione solo audio (presente in aula e che ha sicuramente anch’essa un costo) a quella anche video che porterebbe sicuramente un contributo di trasparenza (promessa e mai attuata!). Ci scusiamo per gli inevitabili rumori di fondo che stiamo provando ad evitare!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *